“Noi non abbiamo bisogno di torri, né dei vostri campanili.”

Di seguito postiamo l’intervento di Erica sul tema che stiamo affrontando ora:)

“Qualcuno sostiene che tu sia come il posto in cui abiti, o hai abitato nell’infanzia.
Secondo questa teoria, io nascerei già mista: metà di montagna e metà di vallata.
Qualche teorico del paesaggio contemporaneo a questo punto riterrebbe volentieri che la mia tendenza alla dispersione abbia origine nel non-luogo dove vivo -ora dove risiedo, mentre un amico giustificava la mia incostanza nelle relazioni anche con luogo di passaggio che è il mio “paese”.
Effettivamente tutto muta intorno con i mesi che si succedono e le giovani famiglie si trasferiscono ancora, le attività commerciali si alternano nei nuovi palazzi e le rotonde si sostituiscono con tardiva intuizione ai semafori.
Immagini di appartenenza sono piccoli giardini di cespugli e noccioli, muretti in cemento, porte vetrate e infissi in metallo verde-oro. Cancelli arrugginiti, scalini in cemento consumato; case vecchie del paese ai piedi del monte.
Mi appartiene – o gli appartengo? Sarebbe appena più vicino alla correttezza – il bosco misto di nocciolo e faggio, i sassi bianchi che lascia il terreno, l’acqua calcinosa del rubinetto.
Pedemontana. Con 1600metri posso arrivare a quota duemila appena dietro casa. Noi non abbiamo bisogno di torri, né dei vostri campanili.
Noi non sappiamo parlare, chiusi nelle nostre valli, e le voci si perdono sopraffatte.
La valle si distende sotto il mio sguardo in un torpore che alleggerisce i volumi e trasforma la visione in una veduta aerea, se non fosse il rumore
-Cosa si ama del luogo cui si riconosce il cambiare delle stagioni dal mutare delle nuvole in cielo?-Si ama il saper riconoscere.
-Tuttavia, io cambierei.
L’uomo pretende il suo diritto sulla terra, come il sesso di una donna.
Uomini di mare cullati in gusci..come siete distanti. Anche lì sui pezzi di legno chiamate terra, di volta in volta,
francese, spagnola, ..”
Erica Boito

comments

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: